2 milioni di lavoratori domestici, calano i regolari